mangiare la Coda di Castoro!

Vi avverto, questa e’ una maialata. Mi piacerebbe dilungarmi sulle paste Canadesi, che hanno una passione sfrenata per i dolci, ma questa invenzione le batte tutte. La Bever Tail. Che non e’ una vera coda di Castoro, ma ne ha la forma. Pastafrolla fritta (non tipo bombolone, molto piu’ fritta e solida) con sopra una varieta’ di cose, come nutella e banane, burro di sciroppo d’acero, cioccolata e noci, semplice con zucchero a velo o con sciroppo d’acero etc. Viene servita calda dalle bancarelle posizionate strategicamente nei posti turistici, quando non sai dire di no a queste bombe caloriche! Ma tranquilli, una pasta di queste e’ lunga circa 25 cm, e dunque ne basta una sola per tutta la famiglia!